Chiara e Michele

“L’ALTRO È IL SEGNO DELLA MISERICORDIA DI DIO CHE NON HA VOLUTO CHE IL NOSTRO CUORE DORMISSE IN ETERNO, MA CHE CONTINUAMENTE FOSSE RIDESTATO DAL VOLTO DELL’ALTRO”.