GABRIELE CAPELLI FOTOGRAFIA

Raccontarmi. Estremamente difficile.
Con le parole non sono a mio agio.

Mi piace guardare la vita attraverso una macchina fotografica, mi piace cogliere particolari e sfumature di momenti importanti, al di là del convenzionale, ma dalla vibrazione di emozioni che riesco a cogliere.

Sono un fotografo, scrivo storie attraverso i miei scatti. La storia può essere un matrimonio, un ritratto, l’attesa di un figlio o semplicemente un momento che si sa essere unico ed irripetibile.

Con lo stesso sguardo con cui guardo i miei figli, mia moglie, mi trovo a guardare e a partecipare della felicità di altri, a farla mia e renderla immortale, imprimendola per sempre non solo nella memoria, ma sulla pellicola.